Amanda Lear, un camaleonte alla “Milano Art Gallery”

Gabriella Poli – Milano – «Il mio approccio al mondo dell’arte è avvenuto fin da bambina, perché volevo sempre dipingere. Per me, la pittura è come un bisogno incalzante, una necessità. Torno a casa, mi metto tranquilla con i miei gatti a dipingere ed è una cosa che mi fa stare veramente bene. Guardi un quadro e questo ti apre un po’ la mente. Io penso, che l’opera d’arte debba provocare un’emozione, un sentimento. Dire semplicemente “ah è bella” non è abbastanza, non è importante. Bisogna stimolare e dare qualcosa alla gente». Amanda Lear più nota al grande pubblico come modella di Salvador Dalì, attrice, cantante, show girl è anche scrittrice e pittrice. E ne da un esempio con le sue opere esposte alla “Milano Art Gallery” di Milano, in una retrospettiva che racconta 40 anni di vita artistica. Continua a leggere “Amanda Lear, un camaleonte alla “Milano Art Gallery””

Annunci

Biennale di Milano, al via l’evento di arte contemporanea e design. Nugnes: l’arte è donna. Alberoni: l’arte che sorge dalla terra e che ci invade è femminile

Gabriella Poli – Milano – È stata ufficialmente inaugurata l’esposizione d’arte, Biennale Milano – International Art Meeting. Il battesimo della mostra è avvenuto in conferenza stampa, aperta dall’ideatore e curatore dell’evento Salvo Nugnes che ha dichiarato:«Il panorama artistico mondiale purtroppo è ancora maschilista e il nostro obiettivo è creare un’inversione di tendenza. Questa è sicuramente la più grande ambizione della Biennale di Milano». Il 70% delle opere in mostra, infatti, rappresenta l’espressione artistica di più di 90 donne.  Continua a leggere “Biennale di Milano, al via l’evento di arte contemporanea e design. Nugnes: l’arte è donna. Alberoni: l’arte che sorge dalla terra e che ci invade è femminile”

Biennale di Milano, trionfo rosa anche nel campo dell’arte

Gabriella Poli – Milano – Libri, teatro, e arte. Le “quote rosa” sono molto alte alla Biennale di Milano che apre i battenti domani 11 ottobre a Brera. La manifestazione presentata da Vittorio Sgarbi e organizzata dal manager Salvo Nugnes, vede oltre 90 protagoniste al femminile provenienti da tutto il mondo.

Continua a leggere “Biennale di Milano, trionfo rosa anche nel campo dell’arte”

Sgarbi e la Biennale di Milano. La città consacrata nuova capitale della creatività

Gabriella Poli – Milano – Mi è piaciuto lo Sgarbi che ho visto l’altra sera a Milano al Teatro Manzoni! L’ho incontrato nel camerino poco prima che salisse sul palco per raccontare Michelangelo, il nuovo lavoro portato in scena con l’accompagnamento musicale di Valentino Corvino e le immagini delle opere del Buonarroti proiettate dal visual artist Tommaso Arosio. Il prof. così “spettacolare” quando fa spettacolo è garbato ed eloquente quando si tratta di spiegare la sua Biennale di Milano International Art Meeting in programma dall’11 al 15 ottobre a Brera. «Sarà proprio un’occasione per conoscere artisti nuovi e approfondire la conoscenza di artisti già noti – dichiara – e capire a che punto è la ricerca artistica oggi in una Biennale autunnale fuori dai fasti veneziani, ma in una città viva e piena di tensioni artistiche come Milano. Delle grandi biennali ha l’ambizione di testimoniare del nostro tempo gli artisti che dovranno rimanere lasciando una traccia di sé». Continua a leggere “Sgarbi e la Biennale di Milano. La città consacrata nuova capitale della creatività”

Sognando l’Algarve. Una corsa in auto lungo la costa fino a Lisbona

Gabriella Poli – 23 agosto 2017 – Barcellona – Gaudì e i geni visionari come lui salveranno il mondo. Sono al parco Güell di Barcellona da lui ideato. Poco fa ho visto la Sagrada Familia riflettere sogni su improbabili guglie fiorite di frutta, uccelli e foglie. E prima ancora ho vagato tra gli azzardi Liberty di casa Batllò. L’aria che si respira qui a Barcellona mi sembra la stessa di sempre. Calda ma leggera nonostante i recenti avvenimenti.

Continua a leggere “Sognando l’Algarve. Una corsa in auto lungo la costa fino a Lisbona”

Ostuni, in una grotta scavata dal mare dorme la mamma più antica del mondo

Gabriella Poli – Ostuni – Era bella, 20 anni, alta 1 metro e settanta e forte come una cacciatrice. Era diventata ancora più bella da quando aveva il suo piccolo nel ventre. Già otto mesi passati e fra poco avrebbe bussato alla vita. La ragazza però un giorno si addormentò sul fianco, la mano sul ventre a proteggere il piccolo, e non si svegliò mai più. Continua a leggere “Ostuni, in una grotta scavata dal mare dorme la mamma più antica del mondo”

Milano – Salvo Maria Ruta, disegnare il colore

Milano – Vernissage oggi a Milano alle 18.30 presso l’Officina Coviello di via Tadino dell’artista modicano Salvo Maria Ruta che presenta le sue opere, mondi in miniatura in labirinti senza soluzione di continuità.  Continua a leggere “Milano – Salvo Maria Ruta, disegnare il colore”